Testamentoolografo.it

Tipi di testamento

Il testamento, detto anche atto di ultima volontà, è l’unico atto, in base alla nostra legislazione, con il quale è possibile destinare i propri beni dopo la propria scomparsa.

Il testamento è quindi efficace solo al momento della morte del testatore.

Art. 587 c.c. “Il testamento è un atto revocabile con il quale taluno dispone, per il momento in cui avrà cessato di vivere, di tutte le proprie sostanze o di parte di esse”.

  • Il testamento ha la funzione di permettere a un soggetto di disporre dei propri beni come desidera e a favore di chi vuole, famigliari o estranei, nel rispetto delle quote di riserva.
  • E’ un atto strettamente personale: non può essere redatto da un rappresentante.
  • Il testatore non può lasciare ad altri la scelta dei beni di cui disporre e a favore di chi, né può disporre di beni altrui.

Inoltre due o più persone non possono fare testamento con un unico atto, né a vantaggio reciproco, né a vantaggio di un terzo.

Il testamento è un atto revocabile: può sempre in ogni momento essere modificato o revocato.

Secondo l’ordinamento italiano esistono tre forme di testamento ordinario: testamento olografo, testamento pubblico, testamento segreto.